Tag

, , , , , , , , , , , , , ,


Santa Lucia delle Quaglie

Durante la prima domenica del mese di maggio, come ogni anno, la città di Siracusa inizia a rendere onore alla Santa Patrona. La festa più comunemente definita come  “Santa Lucia re quagghie” (Santa Lucia delle quaglie), si svolge le prime due domeniche di maggio per ricordare il miracolo avvenuto nel maggio del 1646 quando a Siracusa divampò la carestia “interrotta” dall’arrivo nel porto aretuseo di navi cariche di grano oltre che di altro cibo. La leggenda narra che la fine della carestia, fu “annunciata” dalla comparsa di una quaglia entrata all’interno del Duomo, ecco spiegato perché le quaglie sono il simbolo di tali festeggiamenti. Anche se in realtà la deputazione ha scelto di lanciare colombi.

Santa Lucia delle QuaglieMolto sentita la breve processione in piazza Duomo dove Santa Lucia uscirà dal sagrato del Duomo fino a raggiungere la vicina chiesa di Santa Lucia alla Badia. Durante la processione si compie il lancio delle colombe. Al termine della celebrazione il simulacro argenteo sosterà nella chiese della Badia per una settimana.

Annunci