Tag

, , , , , , , , ,


Un ingresso senza decoro urbanoCari lettori, come molti di voi anche io amo la mia città e ovviamente Ortigia, fiore all’occhiello di tutti noi Siracusani. Concentrato ineguagliabile di bellezza, storia ed arte. Ma mi chiedo… i nostri cari uomini al potere che avrebbero l’obbligo di sorvegliare questo patrimonio culturale, hanno bisogno di una visita oculistica? tutti i giorni passano da questa via il Sindaco, gli Assessori, i Vigili urbani e perfino i signori che operano all’interno della soprintendenza dei beni culturali con sede in Ortigia. Perchè fate finta di non vedere? perchè vi tappate gli occhi? è possibile questo scempio? Spero che questo breve grido di rabbia e dolore possa essere letto e preso in considerazione da chi di dovere. Perchè con tutta sincerità vi posso garantire che agli occhi di un turista tutto ciò è veramente ridicolo. Anche un cieco si accorgerebbe di quanto è grave ciò che accade: cartelli e scritte da “macelleria”; cassonetti della spazzatura all’ingresso dell’isola; autovetture parcheggiate in modo selvaggio e senza alcun controllo da parte dei nostri cari Vigili. Senza considerare tutte le piante, vasi e oggetti vari che servono ai commercianti per appropriarsi illecitamente di spazi comuni. Adesso BASTA! svegliamoci e obblighiamo anche gli “esseri” che sfruttano i nostri tesori solo per i propri interessi ad amare ciò che va amato!

Annunci